Published by: 3

Poter gestire e reperire le informazioni, in tempo reale e ovunque ci si trovi, rappresenta un fattore organizzativo e comunicativo di grande importanza per una società sportiva. È su questo fattore che si basa il progetto “My Sporting Cloud”, dedicato al mondo dello sport e in particolare a quello delle associazioni sportive dilettantistiche. Si tratta di una piattaforma gestionale che permette il trasferimento e la condivisione in ambiente “cloud” di tutti quei dati (anagrafiche, visite mediche, rette, incassi, nulla osta, gestione gare, convocazioni, atleti, ecc) utili alla gestione amministrativa e sportiva di una società. Il portale assicura la riservatezza dei dati inseriti prevedendo nove ruoli suddivisi per competenze: dal presidente al segretario, dal direttore sportivo al dirigente accompagnatore, passando per il tecnico, l’osservatore e il responsabile tornei. Ogni società può così stabilire in autonomia quanti e quali utenti associare ad ogni ruolo. Da questa funzione principale, il progetto è stato poi implementato con la realizzazione di app per la condivisione di tali informazioni anche ai targets esterni. My Sporting Cloud ha realizzato app specifiche per direttori sportivi, tecnici, osservatori e team manager (tutte gratuite) e per varie società sportive (a costi decisamente contenuti rispetto al mercato, in modo da sposare le esigenze del mondo dilettantistico). Quest’ultima tipologia di app prevede contenuti quali: informazioni sulla società (sede, sito internet, email, telefono, profili Facebook e Twitter), organigramma, albo d’oro, squadre (comprese le giovanili), presenze atleti, staff tecnico, classifiche, calendari, partite in programma, convocazioni, tornei e sponsor. Uno strumento che diventa utile anche in chiave di marketing e comunicazione, come abbiamo visto nel capitolo precedente.